Il momento decisivo: la discussione della tesi

Quando scriviamo la nostra tesi di laurea, lo facciamo pensando a quando arriverà quel momento fatidico che spesso ci terrorizza e ci getta nel panico: il momento della discussione della tesi.

Ci sono anche Università in cui la tesi si consegna in segreteria e basta, ma non è questo il nostro caso. La discussione classica infatti, si svolge davanti alla commissione di laurea, il relatore e tutte le altre persone che sono venute a sostenerci. Spesso la discussione è accompagnata da una presentazione in power point, in particolar modo per le tesi in ambito scientifico.

Come sempre non esistono regole fisse da seguire, la cosa importante è essere ben preparati, visto che si tratta di un lavoro scritto da noi. Bisogna tenere inoltre presente che, il giorno della presentazione della tesi di laurea avremo di fronte una commissione che, a parte il nostro relatore, non conosce nulla della nostra ricerca.

Generalmente il tempo concesso per la presentazione della tesi di laurea è di circa 15-20 minuti, durante i quali dovremo convincere chi ci ascolta della bontà del nostro lavoro. Come sempre il supporto del nostro relatore sarà di fondamentale importanza per stabilire quali siano le nozioni da evitare perché scontate e quali invece i punti di forza da mettere in evidenza. Poco prima della discussione inoltre, sarà proprio il nostro relatore a introdurre con una breve presentazione il lavoro.

La scaletta

Un errore molto comune tra gli studenti è quello di imparare la propria tesi di laurea a memoria. In realtà, la cosa migliore è quella di creare una sorta di scaletta logica da seguire. Una qualunque discussione fatta memorizzando ogni singola parola del testo, risulta faticosa da ascoltare e può nascondere una scarsa conoscenza dell’argomento.

Fissiamo quindi per bene in mente i punti chiave e esercitiamoci in questo modo, finché non riusciremo a ripetere il discorso senza problemi. Anche l’utilizzo di un registratore può essere molto utile per riascoltarsi e correggere ogni piccolo errore.

Dritti al punto

Il problema principale della discussione è quello di dover concentrare in pochissimi minuti, il lavoro di mesi. Proprio per questo è bene non perdersi in dettagli inutili, ma concentrarsi solo sui concetti importanti. Evitiamo quindi spiegazioni eccessivamente tecniche, che potrebbero annoiare la commissione, ricordando sempre di usare un linguaggio specifico e pertinente.

Power point

Dicevamo che in molti casi, la discussione è accompagnata da una presentazione in power point. In questa situazione è bene prepararla con un po’ di anticipo, onde evitare errori. Per scrivere le slide di solito si sceglie il carattere 24 o 28, font Arial o Times New Roman.

Una buona slide deve contenere poche parole chiave, scritte chiaramente. Dieci parole sono già troppe in una slide. Interi discorsi scritti sulle slide sono una pessima idea: la commissione o legge quello che c’è scritto, o ascolta quello che diciamo. Le figure rappresentano sempre una scelta vincente.

Seguendo questi pochi, semplici consigli saremo in grado di affrontare al meglio il momento della discussione, per poterlo ricordare come uno dei giorni più emozionanti della nostra vita.

Annunci

2 pensieri su “Il momento decisivo: la discussione della tesi”

  1. Mi ricordo ancora l’ansia…. il relatore fa tanto. Il mio mi ha difeso evidentemente anche in sede di giudizio. E’ stata un’esperienza utile poter presentare davanti alla commissione. Presentarla in segreteria la trovo una pratica insensata.

    Liked by 1 persona

    1. E’ vero, l’aiuto del relatore è importantissimo nel momento della discussione della tesi di laurea, anche quando il tesista. ad esempio, ha un momento di panico dovuto al’ansia è li che il relatore ti soccorre e ti rimette in carreggiata!

      Liked by 1 persona

Lascia una recensione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...